Futsal Serie C1 : Mister Mascolo ci commenta la sconfitta a Pomezia

Eravamo a conoscenza delle difficoltà che avremo potuto incontrare nella trasferta di sabato in casa dell’UP vista, sia la loro voglia di riscatto dopo la sconfitta nella prima giornata di campionato in quel di Zagarolo, sia le condizioni precarie con le quali ci siamo ritrovati a svolgere questa partita (in distinta risultavano solamente 8 giocatori di movimento). Detto questo, è inammissibile regalare i primi 10’ minuti di gioco agli avversari! Allo stesso tempo, va però lodato l’atteggiamento con il quale i ragazzi hanno affrontato i restanti 30’, nei quali sono riusciti a rientrare in partita dallo svantaggio iniziale di 2-0, avendo nel finale anche varie occasioni per arrivare al pareggio, prima di subire il goal del 5-3 su una palla persa durante un’azione con il portiere di movimento.Ora, non ci resta che tornare in campo a lavorare come matti, non pensando più alla sconfitta sabato, anche perché, già domani ci aspetta il primo turno di Coppa Italia in casa contro il Ferentino, una squadra costruita per far bene su tutti i fronti.

Condividi:

Related posts

Leave a Comment