E’ Ufficiale Alfonso Morrone lascia il Racing Fondi

Stagione fallimentare per il Racing Fondi appena retrocesso dalla serie C in serie D dopo la lotteria dei play out.Giustamente per la correttezza che contraddistingue il suo ruolo du uomo mercato ha reso noto le sue motivazioni per le sue dimissioniย  dal Racing Fondi direttamente al Presidente Pezone com riportato su Gazzettaregionale.it

Il 5 giugno 2018, sarร  un anno effettivo di collaborazione traย Alfonso Morroneย edย Antonio Pezoneย con ilย Racing Fondi. A partire dal 1 luglio, perรฒ, le strade si separeranno perchรจ il direttore sportivo ha appena comunicato al Presidente di voler fare un passo indietro: “Credo che nella vita sia giusto prendersi le proprie responsabilitร  – spiega Morrone – ed io, da direttore, penso sia corretto lasciare dopo il 30 giugno visto il mancato raggiungimento dell’obiettivo di restare in Serie C. Ci tengo a ringraziare la famiglia Pezone per questi 12 mesi insieme e per l’opportunitร  che mi รจ stata data. Lascio con rammarico visti i risultati mancati e credo che il Presidente Pezone, qualora decidesse di restare nel mondo del calcio, debba resettare e ripartire da zero. Questo รจ il mio personalissimo consiglio, io a partire dal 1 luglio valuterรฒ le proposte che mi arriveranno e spero di poter trovare una societร  professionistica che sia in linea con le mie aspettative”. Per quanto concerne il titolo del Racing Fondi si prospetta invece una doppia ipotesi: la possibilitร  (piรน remota) che possa prendere in mano la situazione una cordata di Fondi per continuare con la D nel corso della prossima stagione e l’ipotesi che il titolo si sposti in direzione Terracina dove i vertici stanno valutando la possibilitร  del “doppio salto” dalla Promozione alla Serie D grazie al titolo del Racing Fondi. Cosa accadrร ? Lo scopriremo nel corso delle prossime settimane con il Presidente Antonio Pezone che sta riflettendo sul da farsi. Senza Alfonso Morrone a partire dal 1 luglio.

Valerio D’Epifanio per Gazzetatregionale.it

Related posts

Leave a Comment